Pubblicato il

Fibra ottica, si attivano le Consulte

Una rete veloce (e cablata) lasciata in stand-by. L’Amministrazione sollecitata a risolvere in tempi brevi

Una rete veloce (e cablata) lasciata in stand-by. L’Amministrazione sollecitata a risolvere in tempi brevi

FIUMICINO – Non si placano le polemiche sulla fibra ottica, ultimo atto la convocazione delle Consulte Comunali riunitesi il 26 febbraio. «I Coordinamenti delle Consulte Comunali 1, 4, 5 e 6, rilevando come le Consulte siano state da piu’ parti interpellate sulla questione ormai all’attenzione dei media nazionali riguardante la cablatura del Comune di Fiumicino, osservano come esuli dai propri compiti intervenire su tematiche relative ad aggiudicazione di contratti di fornitura e di manutenzione sui quali, per di piu’, risulta essere in atto un ricorso alla magistratura con le relative indagini» – affermano in una nota i portavoce delle Consulte.

«Cionondimeno ritengono che la questione del collegamento veloce alla Rete sia di importanza capitale per le scuole, per i settori produttivi, per la circolazione delle informazioni e per la qualità della vita di tutti i cittadini in particolare in un Comune composito come quello di Fiumicino».

«Sollecitano quindi – prosegue la nota – l’Amministrazione Comunale a trovare nei tempi più brevi le soluzioni che consentano di dare risposta a tali esigenze, in una maniera che concili le caratteristiche di rapidità, efficacia ed economicità, valutando anche la possibilità di un’attivazione per tappe della rete; e contemporaneamente ad illustrare con chiarezza ai cittadini lo stato dell’arte ed a confrontare con essi, nell’ottica della partecipazione democratica, le prospettive e le scelte da compiere».

ULTIME NEWS