Pubblicato il

Successo per la stagione di concerti del Massimo Freccia

LADISPOLI – Il pubblico delle grandi occasioni, arricchito dalla presenza in sala di importanti musicisti e, soprattutto, da tanti giovani, ha assistito all’ultimo concerto del mese di febbraio della Sesta Stagione concertistica dell’Associazione Massimo Freccia svolto domenica 28 alla Sala Polifunzionale di Ladispoli.

I due solisti, Alessandro Cicchirillo al trombone e Paolo Ciogli al pianoforte, sicuri e stimati concertisti, si sono davvero superati, con un affiatamento superbo, regalando una lettura delle opere proposte rigorosa e nello stesso tempo estremamente coinvolgente, che ha esplorato appieno le possibilità tecnico espressive dello strumento con un suono sempre vellutato e affascinante. Il pubblico attento e rapito non ha esitato a chiedere più di un bis che Alessandro Cicchirillo e Paolo Ciogli hanno concesso con immutata energia.

Un gran bel concerto che corona mirabilmente i concerti febbraio: il giorno 6 il primo concerto legato alla Giornata della Memoria con il Coro Città di Ladispoli diretto dal M° Alessandro Borghi, seguito il giorno successivo dal concerto multimediale con i giovani solisti dell’Orchestra giovanile Massimo Freccia che hanno magistralmente eseguito le opere di Bloch, Barber, Messiaen, Williams e Piovani accompagnati dall’OgMF diretta dal M° Massimo Bacci.

ULTIME NEWS