Pubblicato il

La scuola ‘‘Corrado Melone’’ a Macchiatonda

Un’escursione nella natura raccontata dagli alunni

Un’escursione nella natura raccontata dagli alunni

LADISPOLI – La scuola ‘‘Corrado Melone’’ visita Macchiatonda e a raccontare questa esperienza sono due alunni: Giuseppe Piazza e Alessandro Silvestri.

«Proprio il giorno del mio compleanno – racconta l’alunno – la mia scuola, la “Corrado Melone” mi ha fatto un regalo stupendo: una gita con la mia classe a Macchiatonda. La riserva si estende sul litorale a sud di Santa Marinella, si tratta di una zona umida con stagni di acqua dolce e salmastra, acquitrini e prati salati. Lungo il sentiero abbiamo potuto osservare tante piante della macchia mediterranea. Fra queste la bella alaterno, la fillirea, il viburno, il corbezzolo, l’alloro e lo “straccia braghe” (quest’ultima a dispetto del nome ci ha colpiti perché le foglie hanno una forma che assomiglia ad un cuore) su cui volavano molte api che abbiamo poi guardato nel loro alveare separati da un alto vetro».

«La visita mi è piaciuta tanto – commentano i due – perché sono stato insieme ai miei compagni e perché il paesaggio mi è apparso spettacolare e suggestivo».

ULTIME NEWS