Pubblicato il

Sparisce con la mareggiata la spiaggia dell’Ostilia

Sparisce con la mareggiata la spiaggia dell’Ostilia

Sparisce con la mareggiata la spiaggia dell’Ostilia

CERVETERI – Mentre è in corso una disputa legale tra la società Ostilia proprietaria di Campo di Mare e gli stabilimenti balneari presenti per via di una rivendicazione di strisce di terra chiusi in confini rivendicati dall’Ostilia, riconosciuti e legittimati da un giudice con una sentenza che ha azionato una esecuzione di sgombero molto contestata dai cittadini, sembra che tra i due litiganti il terzo goda: il maltempo.

Il mare ha letteralmente ingoiato la spiaggia, arriva ormai ad invadere gli stabilimenti e ciò perché, quelle che sembravano interventi necessari ed opportuni, come per esempio i frangiflutti, non sono stati mai pianificati, mai progettati e mai fatti. Intanto la spiaggia sparisce.

C’è da chiedersi chi vincerà la contesa quando gli stabilimenti dovranno sgomberare perché non potranno certo costruire cabine e piantare ombrelloni nell’acqua e quando chi rivendica la proprietà si troverà a rivendicare la proprietà di qualcosa che non c’è piu perché verrà pure il giorno che il demanio si accorgerà che non ci potrà essere il proprietario del mare.

To. Mo.

ULTIME NEWS