Pubblicato il

''Bacino ideale per una struttura avanzata''

''Bacino ideale per una struttura avanzata''

Presa di posizione del consigliere Fargnoli sulla discarica braccianese

LADISPOLI – Continua l’azione politica solitaria del consigliere di maggioranza Gabriele Fargnoli.

Dopo la presentazione della mozione gender che ha messo in crisi la maggioranza andata sotto nel voto in aula ora Fargnoli si dichiara favorevole alla riapertura della discarica di Cupinoro.

«Cupinoro va sottoposta a bonifica, poi messa in sicurezza ed infine riutilizzata» ha dichiarato in una nota stampa il consigliere comunale. Una posizione diametralmente opposta a quella dell’amministrazione che nei giorni scorsi aveva invece espresso dure critiche rispetto all’operazione che si sta mettendo in atto a Bracciano.

Fargnoli quindi prende le distanze dalla presenza in piazza del vicesindaco Lauria che, indossando la fascia tricolore, ha rappresentato la posizione contraria a qualsiasi ipotesi di riapertura del sito braccianese.

Per Fargnoli Cupinoro porterebbe grossi risparmi per il conferimento dei rifiuti indifferenziati che ora vanno ad Aprilia.

«In ballo c’è non solo il destino della vecchia discarica che ripeto, va immediatamente bonificata, ma anche il futuro della nostra tattica di spesa e la chance di abbattere finalmente e per tutti la bolletta sui rifiuti» ha dichiarato il consigliere.

«Cupinoro – mette quindi in chiaro Fargnoli – sarebbe il bacino ideale per una struttura avanzata, e destinata alla sola utenza locale. «Ho ascoltato la voce della piazza – sottolinea il consigliere – e conosco bene le istanze dei Comitati che hanno sfilato in centro sabato scorso. Ma in ballo c’è non solo il destino della vecchia discarica ma anche il futuro della nostra tattica di spesa e la chance di abbattere finalmente e per tutti la bolletta sui rifiuti».

ULTIME NEWS