Pubblicato il

Asl Roma F, a rischio 20 lavoratori Nta

Asl Roma F, a rischio 20 lavoratori Nta

CIVITAVECCHIA – “A Giugno 20 lavoratori dell’NTA impiegati nella Commessa Asl Roma F rischiano il posto di lavoro.” Lo dichiarano in una nota la segretaria regionale ed il responsabile Dipartimento III Settore della UIL FPL Roma e Lazio, Nicoletta Calcagni e Pietro Bardoscia. “La UIL FPL Roma e Lazio chiede con forza alla Regione Lazio e al Direttore Generale Asl Roma 4, dott.Quintavalle, di salvaguardare tutti questi lavoratori che con dedizione e professionalità svolgono il proprio lavoro in questa commessa. Questo – concludono i sindacalisti – sarebbe un segnale importante delle Istituzioni, specie in un periodo in cui la spending review in sanità ha mietuto tante vittime tra i lavoratori con decurtazioni orarie, casse integrazioni, contratti di solidarietà e licenziamenti, in particolare tra quelli del Terzo Settore.” 

ULTIME NEWS