Pubblicato il

Dlf, il bilancio è positivo

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

Ennesimo turno positivo per l’undici del Dlf di mister Fara. I biancoverdi, nella 22^ giornata del campionato Allievi regionali, piegano con il risultato all’inglese (0-2) i pari età della Virtus Bracciano, confermando così l’ottimo stato di forma e portando a sette i risultati utili consecutivi. La gara ha visto i primi venti minuti di studio, con i dielleffini non a proprio agio su di un campo reso pesante dall’insistente pioggia. Presa confidenza, i biancoverdi cominciano a prendere il pallino del gioco e rendersi pericolosi in più occasioni con Brodolini e Rasi. Al 35’ vantaggio biancoverde con Pizzuti, che dagli sviluppi di un angolo, salta più in alto di tutti e batte il portiere con un preciso colpo di testa. Nella ripresa ancora DLF padrone del campo, con Lucci e Rasi che mancano ghiotte occasioni per il raddoppio. Raddoppio che arriverà al 30’ grazie a neo entrato Pranzetti che sfrutta un assist di tacco di Rasi per battere per la seconda volta la difesa di casa.  Il risultato ha premiato la squadra che è apparsa più determinata e che ha messo in campo la voglia necessaria a portare a casa il risultato pieno. Questa è la stessa squadra che un paio di mesi fa annaspava in acque pericolose. Eravamo sicuri che servisse una scossa, e l’arrivo del nuovo mister l’ha data, i ragazzi con grande impegno e caparbietà stanno uscendo dalla zona retrocessione, salvando una stagione che per molti era già compromessa. Adesso si stanno godendo questo momento, sapendo che ci sarà ancora da lottare e lo faranno senza concedere sconti a nessuno, cercando di prolungare al massimo la serie positiva.
Dlf Civitavecchia: Caputo, Ferro, Brodolini (Marconi), Mastropietro (Pranzetti), Greco, Pizzuti, Becher (Baffetti), Piccinni, Nocchia (Feuli), Lucci (De Felici), Rasi. A disp: Bergantini. Allenatore: Roberto Fara.
Partita molto combattuta, resa difficile da un campo pesante che non favorisce certo le formazioni prettamente tecniche, come quella degli Allievi regionali 2000 guidati da mister Colapietro, ospiti del centro sportivo Ceccacci contro il Vis Aurelia. Al triplice fischio è 2-3. Un terreno insidioso dove anche la capolista Sansa ha pagato pegno subendo l’unica sconfitta del campionato.                     La cronaca ha visto i biancoverdi spadroneggiare nella prima parte di gara e inizio ripresa per poi subire la reazione della Vis. A portare in vantaggio i biancoverdi ci ha pensato al 20’ Patrascu, lo specialista, su calcio piazzato, ha pennellato una traiettoria impossibile da essere intercettata dall’estremo difensore capitolino. Il raddoppio arriva al 40’ su calcio di rigore guadagnato e trasformato da Pranzetti. Nella ripresa lo stesso Pranzetti porterà a tre le reti per i biancoverdi, sfruttando un errore difensivo. Gara in archivio? Niente affatto, il Vis Aurelia ha una reazione d’orgoglio e chiude i biancoverdi nella propria metà campo. L’assalto produrrà al 20’ la rete dell’1 a 3 per poi portarsi sul 2 a 3, trasformando un rigore, a quindici dal termine. Nelle battute conclusive il Vis ha anche la chance per pareggiare, ma l’estremo difensore biancoverde Priori si supera, deviando in angolo un tiro che già tutti avevano battezzato in gol.  I ragazzi, pur soffrendo nel finale, sono riusciti a portare a casa un risultato estremamente importante che permette loro di mantenere la scia del Grifone Monteverde che occupa attualmente la seconda piazza, che è completamente alla loro portata. Basta crederci e non mollare più nessun punto, comprovando che la concentrazione deve essere sempre al massimo perché al minimo cedimento caratteriale le cose si complicano. Su questo sta lavorando il mister perché l’evidente tasso tecnico della squadra deve continuare a essere supportato da una maggiore lucidità e da una forte personalità. Il gruppo in questo è fondamentale. Il singolo compensa i limiti del compagno finché tutti insieme si lotta per lo stesso ideale.
Dlf Civitavecchia: Priori, Caravani, He (Bouzidi), Altomonte, Birra, Venuto, Baffetti L., Nocchia (Magi), Pranzetti (De Luca), Patrascu (Capretti), Lava. A disp: Fracassa. Allenatore: Gaetano Colapietro. 
Pronto riscatto dei Giovanissimi elite 2001 guidati da mister Onorati, che battono 2-1 la Petriana nel match disputato al Dopolavoro e valevole per la ventiquattresima giornata del campionato. Il tecnico dielleffino effettua un massiccio turn-over dando spazio a quegli elementi che fin qui hanno avuto minor spazio, che attendevano l’occasione di dimostrare il proprio valore e la propria voglia di giocare, e a un paio di buoni elementi dei 2002. I risultato ha dato loro ragione, tutti hanno fatto la loro parte ben figurando. Eppur la gara non si era messa bene per i dielleffini che al 5’ sono già in svantaggio con una sfortunata deviazione, da parte di D’Ascanio, su cross proveniente dalla sinistra. La reazione dei biancoverdi non si fa attendere e, prima Mercuri, poi Biferali, poi Conti e quindi Loi, bersagliano la porta difesa da Marinucci che fa buona guardia. Lo stesso portiere dovrà però capitolare al 25’ quando Cagnetta manda la palla nell’incrocio dei pali per il meritato pareggio. Nella ripresa ancora DLF con Veronesi e Mercuri impensieriscono il portiere romano. La rete della vittoria arriva al 14’ della ripresa con Biferali abile a ribadire in rete una corta respinta di Marinucci, su tiro di Mercuri. Il susseguirsi delle sostituzioni accompagna, senza ulteriori azioni degne di nota, al termine della gara. La gara, meritatamente vinta, conferma i biancoverdi nella parte alta della classifica con 42 punti.     
DLF Civitavecchia: Fracassa, Biferali, D’Ascanio (15’st Venuto), Bellumori, Converso (23’st Sansolini), De Martino (15’st Belloni), Mercuri, Loi, Cagnetta L. (23’st Marini), Conti, Veronesi (30’st Cagnetta F.). A disp: Montani. Allenatore: Simone Onorati.
Con una formazione falcidiata dalle assenze i Giovanissimi elite B 2002 guidati da mister Supino subiscono una pesante sconfitta per opera dei quotati avversari del Savio. Il risultato finale 5-0 non lascia scampo a recriminazioni di alcun genere con gli avversari troppo forti per una formazione rimaneggiata e puntellata da elementi del 2003. Si attendono tempi migliori e magari un pizzico di fortuna in più. E chiaro però che di passi falsi non se ne debbono più fare, e che a partire già da sabato ogni gara è come una finale e i punti in palio valgono il doppio.  
Dlf Civitavecchia: Conti, Cagnetta, Riccio, Palumbo, Sistilli, Moracci, Pietrobattista, Cuomo (14’st Muneroni), Marini, Brizi (32’st Criscoli), Masotti. A disp: Coppari, Romitelli. Allenatore: Supino.
Sconfitta per i Giovanissimi sperimentali 2003 guidati da mister De Gaetano sul terreno dell’Aurelio F.A. I biancoverdi disputano una buona gara ma escono sconfitti per 6-3. Le reti per i biancoverdi portano la firma di Mancini, Saladini e Midei. 
Dlf Civitavecchia: Fioretti, Avallone, Paniccia, Midei, Nunnari, Luzzetti, Coppari, Saladini, Mancini (Del Prete), Bonamano, Spizzico. Allenatore: Filippo De Gaetano.

ULTIME NEWS