Pubblicato il

Padroni lancia l'idea del baratto amministrativo

SANTA MARINELLA – Pagare le tasse locali con il sistema del “baratto amministrativo”. L’idea, lanciata alcuni mesi fa a livello nazionale dal M5S, l’ha fatta propria il portavoce locale degli Amici di Grillo Massimo Padroni, che ha inviato una lettera al sindaco Bacheca. «Ogni amministrazione pubblica – ha spiegato – dovrebbe sensibilizzare i cittadini a rispettare e tutelare il territorio, invitandoli anche a realizzare interventi su progetti e deliberando riduzioni o esenzioni da tributi che, specialmente in questo particolare momento di crisi economica, sarebbero un chiaro segnale di vicinanza dell’amministrazione ai problemi della cittadinanza. Per questo invitiamo il sindaco e la Giunta a definire un Regolamento Comunale che introduca la possibilità del “Baratto Amministrativo” e che ne definisca i criteri e le modalità. Le attività individuate, possono essere quelle della manutenzione ordinaria, pulizia e vigilanza dei parchi, giardini ed aiuole e dei luoghi pubblici, assistenza alle scolaresche».
Gi.Ba.

ULTIME NEWS