Pubblicato il

Vecchia: festa e sorrisi nel clan degli Juniores

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

Festa e sorrisi nel clan Juniores: la compagine di Rocchetti ha sconfitto 3 a 1 il Tuscia a Vetralla, salendo in questa maniera al comando del girone A, insieme a Vis Aurelia e Urbetevere.
«Vittoria sacrosanta – narra Ivano Iacomelli – che, sommata al pari dell’Urbetevere, ci porta nuovamente in testa: crediamo di poterlo vincere questo campionato».
Con un 4 a 3 colmo di apprensione, il gruppo degli Allievi Eccellenza supera l’ostacolo Spes Montesacro nella gara andata in scena al campo Vittorio Tamagnini.
In classifica i classe 1999 sono quarti, lontani 8 punti dai playoff, quando mancano sei partite al termine della regular season.
Tutto agevole per il Savio a Campo dell’oro, nel match che ha visto i romani superare 3 a 0 i 2000 tirrenici, sempre penultimi dunque nel girone A del campionato Allievi Eccellenza fascia B.
Si aggiudica il derby, giocato al Bonelli, il Civitavecchia partecipante al campionato Giovanissimi regionali: per i nerazzurri la vittoria sulla Corneto Tarquinia arriva col punteggio di 2 reti ad una.
Escono sconfitti 2 a 1 dal terreno di gioco del Tanas i 2002 di mister Di Pietro: tirrenici in rete con Gandolfi.
«È stata – racconta Pino Cinque tecnico anche lui dei Giovanissimi regionali fascia B- una partita equilibrata, a mio modo di vedere non meritavamo di perdere, discutibile l’arbitraggio, soprattutto nella gestione dei minuti di recupero».
Solo 2 a 2 per i 2003 col Città di Cerveteri: nerazzurri che comunque restano saldamente al comando del girone H attinente il campionato Giovanissimi provinciali fascia B.

ULTIME NEWS