Pubblicato il

Ospedale di Tarquinia: attivata la week surgery

Ospedale di Tarquinia: attivata la week surgery

TARQUINIA – È operativa da una settimana, presso l’ospedale di Tarquinia, la week surgery, inserita all’interno della riorganizzazione in corso della rete chirurgica aziendale, voluta dalla direzione generale della Asl di Viterbo, e resa possibile a seguito dell’aumento di 10 posti letto, che passano così a 30. Di questi 23 sono di degenza ordinaria di ortopedia e di chirurgia generale e 7 sono stati destinati alla week surgery. «L’aumento dei posti letto – spiega il direttore generale della Asl di Viterbo, Daniela Donetti – renderà possibile a Tarquinia la riduzione dei tempi di attesa per i principali interventi chirurgici e ortopedici quali le protesi d’anca e di ginocchio». La week surgery è un reparto aperto cinque giorni a settimana, dal lunedì al venerdì. I pazienti che, a seguito di una preliminare selezione, vengono destinati a una breve degenza, si sottopongono agli interventi di cui hanno bisogno e vengono dimessi entro il lasso di tempo di 5 giorni. Questo comporta per loro un anticipo del recupero funzionale post chirurgico, la riduzione del periodo di allontanamento dall’ambiente familiare e, tramite una precoce mobilizzazione, un ritorno alla vita abituale e alla ripresa dell’attività lavorativa. «Sono numerosi i benefici – commenta il direttore dell’unità di Chirurgia generale e mininvasiva e week surgery dell’ospedale di Tarquinia, Antonio Pellicciotti – primo tra tutti la certezza di poter assicurare i posti letto per pazienti ordinari o per quelli ricoverati in urgenza e in emergenza, senza dover rimandare gli interventi programmati. Questo comporta una naturale rotazione dei posti letto, uno snellimento delle liste operatorie, un maggior ordine nella programmazione delle nostre attività e una migliore metodologia di lavoro».

ULTIME NEWS