Pubblicato il

Studio Abc, LinkDem: "Un convegno organizzato frettolosamente"

Studio Abc, LinkDem: "Un convegno organizzato frettolosamente"

CIVITAVECCHIA – «Ci piacerebbe vedere, sui temi ambiente e salute, una partecipazione massiccia e reputiamo che la scarsa affluenza del pubblico sia solamente lo specchio dell’incerta gestione da parte dell’attuale governo cittadino». È la dichiarazione dell’associazione politico culturale Link democratico dopo il convegno che si è tenuto ieri all’aula Pucci, per presentare i risultati dello studio Abc e lo stato dei lavori del Registro tumori. L’associazione sottolinea l’importanza di organizzare eventi simili e prosegue: «Siamo soddisfatti che la  richiesta di chiarimento sui perché di innumerevoli silenzi, lungaggini e rallentamenti sia stata in parte affrontata. Rimaniamo basiti però per l’organizzazione approssimativa e frettolosa di un evento che tratta tematiche fondamentali ed urgenti per il territorio. Ci sarebbe piaciuto – aggiungono – che l’evento fosse stato pubblicizzato in maniera più ampia, che l’amministrazione si prendesse veramente l’onere di farsi portavoce dei problemi ambientali e sanitari che vessano la città, ascoltando i reali problemi dei cittadini e non pontificando informazioni, troppo spesso frettolose e tecnicamente sbagliate, dall’alto del loro ruolo istituzionale. Abbiamo trovato  – puntano il dito – gli interventi dei membri della commissione ambiente, imprecisi ed in parte incomprensibili, al punto di sentirci in dovere di precisare che i tempi in Epidemiologia sono lunghi solo per studi prospettici, diverso, invece, é il discorso quando si svolgono studi con dati storici». L’associazione Link democratico conclude con l’invito, rivolto alla ‘‘politica tutta’’, a sensibilizzare e sensibilizzarsi sull’argomento.

ULTIME NEWS