Pubblicato il

Torna il mercatino francese

Torna il mercatino francese

Appuntamento da oggi a domenica a corso Centocelle con prelibatezze, prodotti vari ed artigianato d’Oltralpe

CIVITAVECCHIA – È pronto a tornare in città il mercatino regionale francese che, lo scorso anno, ha riscosso successo ed è stato molto apprezzato dai civitavecchiesi e dai tanti che, dal comprensorio, hanno deciso di visitarlo.
Da oggi e fino a domenica a corso Centocelle si potrà respirare un’aria diversa, fatta di quei prodotti tipici francesi che tanto piacciono.
Profumi, sapori e colori d’oltralpe saranno i protagonisti dell’evento, organizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale: un evento unico per venire a contatto con prodotti di qualità e tradizione francese.
Tante le prelibatezze enogastronomiche presenti, come gli oltre ottanta tipi di formaggi che potranno essere abbinati ad un’ampia gamma di vini provenienti dalle più importanti regioni vinicole d’Oltralpe.
Per i più golosi le ‘‘degustazioni dolci’’ potranno contare sui biscotti bretoni, su un gran numero di cioccolatini dai gusti raffinati, fino ad arrivare ai dolci preferiti da Re ed Imperatori: i macarons.
Una grande tavolozza di colori è rappresentata dallo stand delle spezie e, a completamento dell’offerta enogastronomica, non mancheranno baguettes e croissants appena sfornati nello spazio della Boulangerie.
In questo piccolo angolo di Francia che si presenta nella tua città troverai anche l’artigianato, con un’ampia gamma di prodotti provenienti da diverse regioni: lavanda, saponi, profumi, tovaglie provenzali e tanto altro ancora.
Un piccolo angolo di Francia, visitabile oggi dalle 12 alle 20, domani e domenica dalle 9 alle 20.
Un evento al quale l’amministrazione crede in modo particolare, soprattutto alla luce del successo dello scorso anno, con il mercatino che ha affascinato i civitavecchiesi e non solo, che si sono aggirati tra le bancarelle esposte a corso Centocelle.
«Vieni a scoprire un delizioso angolo di Francia nella tua città» è l’invito che rivolgono gli organizzatori. E sicuramente verrà accolto da famiglie, adulti e bambini.

ULTIME NEWS