Pubblicato il

Viabilità, Mazzola spegne le polemiche

Viabilità, Mazzola spegne le polemiche

TARQUINIA- “Nero su bianco gli interventi di adeguamento della rete viaria locale”. Il sindaco Mauro Mazzola interviene nel tentativo di sopire le polemiche esplose in questi giorni in termini di viabilità cittadina, con attacchi e critiche giunte da più parti. «Il protocollo firmato con Sat alla prefettura di Viterbo il 17 novembre 2015 – ha ricordato Mazzola – vincola la società a realizzare tutta una serie di lavori, tra cui quelli alla zona artigianale e commerciale. Basta polemiche sulla viabilità stradale». Il primo cittadino ricorda anche come «quest’Amministrazione ha prima definito gli interventi prioritari e, poi, li ha fatti mettere nero su bianco per garantire una viabilità secondaria adeguata al traffico veicolare della città. Faremo rispettare ogni singolo punto dell’accordo siglato – ha ribadito –  che ha valore vincolante per Sat».  
Il protocollo prevede, tra i punti salienti, l’adeguamento delle strade vicinali dell’Acquetta e del Pidocchio. Ma anche la messa in sicurezza della complanare tra le località Pantano e Farnesiana, l’asfaltatura di via Vecchia della Stazione, della strada vicinale Scorticagatti, di via Enrico Fermi, di parte di via Raffaele Sanzio, della strada Sacromonte Farnesiana (detta dell’Arcipretura o dei Cipressi). E ancora il completamento della strada Pian d’Organo-Melledra-della Farnesiana.
«Le polemiche sono portate via dal vento, mentre rimangono i fatti – ha concluso il primo cittadino di Tarquinia – i nostri uffici svolgono controlli costanti sui cantieri e, quando si verificano criticità reali, intervengono perché siano risolte nel minor tempo possibile. E questo grazie anche alla segnalazione dei cittadini che si rivolgono direttamente ai nostri uffici. Un modo di fare ben diverso dai soliti noti – ha concluso Mazzola – che preferiscono la sterile polemica sui giornali, per avere un po’ di visibilità».
F.F.
 

ULTIME NEWS