Pubblicato il

Un tavolo permanente contro l'abusivismo commerciale

Un tavolo permanente contro l'abusivismo commerciale

CIVITAVECCHIA – Un tavolo permanente con la Polizia Locale per far fronte all’abusivismo commerciale dilagante in città. È questo il senso della mozione, presentata dal consigliere Andrea D’Angelo, e votata nel corso dell’ultimo consiglio, che apre la strada ad iniziative concrete in termini di prevenzione e controllo, pur nella consapevolezza della carenza di personale del corpo municipale. «In pianta organica sono previsti 130 addetti: ce ne sono solo 40 di cui 18 svolgono lavoro di pattuglia in strada – ha ricordato il sindaco Cozzolino – fanno il massimo, ma non è facile. Comunque ci impegneremo». L’auspicio di una intensificazione e del rafforzamento dei controlli arriva anche dal direttore di Confcommercio Roma Tullio Nunzi, «sia per presidiare i luoghi tipicamente caratterizzati del fenomeno della vendita abusiva su area pubblica, sia per effettuare una raccolta di informazioni unitaria – ha spiegato – che faciliti l’attività investigativa e l’individuazione delle organizzazioni che gestiscono le vendite abusive di merci contraffatte e non. Altrettanto importante sarebbe far crescere la consapevolezza economica e sociale derivante dall’acquisto dei prodotti contraffatti anche attraverso interventi educativi e formativi, rivolto in particolare agli studenti».

ULTIME NEWS