Pubblicato il

«Possibile soluzione sulle nuove linee demaniali»

«Possibile soluzione sulle nuove linee demaniali»

Su Ostilia arriva la risposta dalla Regione all’interrogazione del consigliere regionale Santori. Fabiani: «Il solo Stato è pienamente titolare dei beni demaniali e della loro delimitazione»

CERVETERI – E’ arrivata dalla Regione Lazio la risposta all’interrogazione scritta del consigliere regionale Fabrizio Santori dello scorso 31/12/2015.

Nella risposta all’interrogazione, a firma del professore Guido Fabiani, si legge che sebbene sia stata delegata alle regioni la materia, lo Stato «ha mantenuto la «piena titolarità dei beni di demanio marittimo, la limitazione dei beni e la sdemanializzazione degli stessi».

Nella risposta inoltre si spiega come l’amministrazione Pascucci abia già incontrato il Ministero dell’economia e delle finanze, oltre che all’agenzia del demanio per trovare una soluzione al problema.

La Regione Lazio, inoltre, precisa che in data 18/11/2015 l’amministrazione comunale ha già incontrato gli uffici responsabili del demanio tecnico marittimo e che in quella sede l’amministrazione ha proposto una nuova delimitazione del demanio che potrebbe «portare ad una soluzione condivisa del caso in oggetto».

ULTIME NEWS