Pubblicato il

Presentata l’edizione locale de ‘‘la Provincia’’

Presentata l’edizione locale de ‘‘la Provincia’’

Nell’aula del Granarone annunciati i cambiamenti dell’informazione di Ladispoli e Cerveteri. Presenti politici e associazioni da tutto il territorio

CERVETERI – Lunedì nell’Aula Consiliare del Granarone a Cerveteri, si è tenuta la presentazione dell’edizione di Cerveteri e Ladispoli del quotidiano ‘‘La Provincia” che incrementa la presenza e l’informazione sul territorio con una nuova scommessa : il cartaceo e la Provincia «che da ormai venti anni segue e racconta quotidianamente cronaca, costume politica, sport e quant’altro di socialmente rilevante accada nei nostri paesi, non poteva non accettare tale scommessa». Questo dice tra l’altro in un intervento il suo fondatore Massimiliano Grasso, primo a parlare dopo l’introduzione di Toni Moretti chiamato a coordinare l’ufficio di corrispondenza di Cerveteri. Roberto Rossi, consigliere nazionale dell’ordine dei giornalisti, si è detto «onorato di poter stampare La Provincia che fa informazione seria, leale e così da far crescere culturalmente e dal punto di vista delle risorse un territorio non più tanto piccolo ma ormai di interesse mondiale in quanto patrimonio dell’umanità». Il sindaco Alessio Pascucci, padrone di casa, si è dimostrato entusiasta dell’iniziativa dimostrando di aver capito l’importanza dell’informazione anche quando si tratta di criticare l’operato delle amministrazioni, stimolo e riflessioni per correggere un operato che può non soddisfare. A chiudere, Francesco Scialacqua, editore di Terzobinario, quotidiano telematico tra i più seguiti, che da tempo condivide con La Provincia il progetto del cartaceo, il quale ha spiegato ai presenti le caratteristiche e l’importanza del web e del cartaceo. Presente l’indispensabile collaboratrice Danila Tozzi e giovani leve come Giorgia Contu. Il parterre era nutrito di politici sia di Ladispoli che di Cerveteri. Il Sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta ha mandato un breve saluto con l’augurio di buon lavoro e la certezza che la crescita dell’informazione nel territorio è un fattore positivo per la democrazia. Un saluto inviato anche dal deputato Emiliano Minnucci che ha sottolineato l’importanza dell’informazione “attenta e puntuale” che la Provincia produce.

ULTIME NEWS