Pubblicato il

Tribunale ecclesiastico diocesano: il Vescovo ha emesso la prima sentenza

Tribunale ecclesiastico diocesano: il Vescovo ha emesso la prima sentenza

CIVITAVECCHIA – Importante novità in diocesi: dopo la riforma voluta da papa Francesco in città è stata istituita una sede del Tribunale Ecclesiastico e lunedì 21 marzo è stata pubblicata la prima sentenza di nullità di matrimonio: il vescovo Luigi Marrucci ha, quindi, pronunciato la prima sentenza definitiva in primo grado di giudizio, dichiarando nullo il matrimonio di una coppia che aveva fatto istanza. Giudice istruttore del tribunale diocesano è don Giovanni Demeterca (anche parroco di Tolfa). «Questa è una sentenza storica in diocesi. Il nostro tribunale tratta e definisce solo le cause col processo più breve che si celebra nei casi in cui l’accusata nullità del matrimonio è sostenuta dalla domanda congiunta dei coniugi (o da uno di essi) col consenso dell’altro e da argomenti particolarmente evidenti a garanzia del principio dell’indissolubilità del matrimonio e ha come giudice unico il Vescovo. La disciplina del ‘‘Motu proprio’’ di papa Francesco, che ha riformato il processo matrimoniale, non ha come scopo di favorire la nullità del matrimonio, ma la celerità dei processi tutelando in massimo grado la verità del sacro vincolo attraverso le garanzie dell’ordine giudiziario. I fedeli possono rivolgersi negli uffici del Tribunale (Curia Vescovile) il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12. Per info 076623320.
Rom. Mos.

ULTIME NEWS