Pubblicato il

«Finalmente la valorizzazione di un’area importante»

«Finalmente la valorizzazione di un’area importante»

TOMBOLO. Il presidente della cooperativa ‘‘Il Paglieto Grande’’ soddisfatto dell’accordo con il Comune di Montalto. Giorgio Fabi: «Ci attiveremo subito per attuare una serie di interventi nel breve e medio periodo»

MONTALTO – Grande soddisfazione da parte del presidente della cooperativa ‘’Il Paglieto Grande’’, Giorgio Fabi, in merito all’accordo sottoscritto con il Comune di Montalto di Castro per la salvaguardia del Tombolo di Pescia Romana. «Mercoledì è stato fatto un primo, importante, passo, verso un progetto comune di recupero, difesa e sostenibilità del nostro territorio, su circa 20 ettari di sito d’interesse comunitario, il Tombolo del Paglieto Grande a Marina di Pescia Romana, al quale la mancanza di fondi ha, nel corso tempo, sempre precluso una corretta gestione e conservazione».

«E’ in questo contesto – spiega il presidente Fabi – che nasce la cooperativa “Il Paglieto Grande”, cooperativa di recupero e valorizzazione ambientale, formata prevalentemente dai proprietari dei terreni limitrofi e da operatori commerciali e turistici del luogo, coadiuvati da tecnici e professionisti del settore, il cui unico scopo è la cura e la manutenzione dell’area in questione, mirati al miglioramento della fruibilità pubblica e alla valorizzazione paesaggistica nel pieno rispetto delle normative».

«La firma della convenzione per la salvaguardia del sito, da parte del Comune di Montalto di Castro – commenta Fabi – decreta un inizio di collaborazione, non solo con la cooperativa, ma con tutti gli utenti appassionati di natura, residenti e non, che vorranno dare il loro aiuto e il loro apporto a questa iniziativa. La Cooperativa “Il Paglieto Grande” si impegna quindi, da subito, ad attuare una serie di interventi, previsti nel breve e nel medio periodo nel rispetto della convezione stipulata, per valorizzare un’area estremamente importante dal punto di vista naturalistico». «Dopo mesi d’incontri, di lavoro e di studio – dice – grazie alla sensibilità dimostrata dall’amministrazione verso la tematica dei problemi del tombolo e del litorale, la sottoscrizione della convenzione è un segno tangibile che a Montalto di Castro c’è un’amministrazione pubblica attenta anche a Pescia Romana e allo sviluppo della Marina». «Il nostro più sentito ringraziamento va all’amministrazione comunale – conclude il presidente della cooperativa – in modo particolare al sindaco Sergio Caci, al vicesindaco Benni e all’assessore La Monica per l’attivo contributo apportato per il raggiungimento di questo importante obiettivo».

ULTIME NEWS