Pubblicato il

Foibe ed esodo: il Trittico fa luce sulla storia

Foibe ed esodo: il Trittico fa luce sulla storia

CIVITAVECCHIA – Foibe ed esodo. DI questo si parlerà domani pomeriggio, a partire dalle 17, nella sala conferenze della biblioteca comunale di piazza Calamatta, nel corso di un incontro organizzato da “Il Trittico”, in memoria del professor Marino Zonta “che tanto si prodigò – hanno spiegato dall’associazione – per tenere vivi i valori di identità nazionale della sua gente e il ricordo di quei tragici fatti”. 

L’incontro si pone l’obiettivo di ricostruire le  dinamiche ed il senso dei drammatici eventi “che nella fase finale dell’ultimo conflitto mondiale e nell’immediato dopoguerra – hanno aggiunto da Il Trittico – coinvolsero tanti nostri connazionali residenti nelle terre situate al confine nordorientale della nazione. Sono tutte da conoscere, infatti, le vicissitudini di questi italiani, che  purtroppo, in ragione della loro maggiore esposizione alle asprezze dello scontro in atto tra contrapposte ideologie ed esasperati nazionalismi, affrontarono privazioni, sofferenze, persecuzioni e lutti indubbiamente maggiori e più penosi di quelli che, per effetto della guerra, colpirono la popolazione civile di tante altre parti della Penisola”.

ULTIME NEWS