Pubblicato il

Comitati Uniti in prima linea alla marcia contro la discarica

Comitati Uniti in prima linea alla marcia contro la discarica

Oggi alle 17 con partenza da piazza del Granarone. «È ora che anche la politica locale alzi la voce»

CERVETERI – In concomitanza della manifestazione contro la riapertura di Cupinoro, prevista per oggi alle 17 a partire da piazza del Granarone, intervengono i Comitati Uniti a fare il punto della situazione. «Ancora una volta, – spiega Luigino Bucchi – in virtù della perpetua urgenza ed emergenza tutta italiana, si sta giocando con il futuro dell’intera zona che ha già pagato un costo altissimo in termini d’inquinamento, impatto ambientale e salute come certificato da vari studi. Infatti, si sta delineando sempre di più il tentativo che vengano prese decisioni in violazione delle più elementari normative in fatto d’informazione e coinvolgimento di sindaci, cittadini, associazioni ed enti vari dei comuni limitrofi».

«È ora – prosegue Bucchi – che anche la politica locale alzi la voce con atti e fatti concreti, che non ceda a ricatti e pretenda un maggior rispetto e trasparenza dalla Regione Lazio dove pendono interrogazioni che a distanza di mesi non hanno ancora avuto risposata. È per questo che ancora una volta – ha proseguito Bucchi – insieme ai Comitati Uniti invitiamo tutti a scendere in piazza per chiedere : tempi certi e modalità di messa in sicurezza e bonifica, recupero ambientale della discarica di Cupinoro e trattamento post mortem».

ULTIME NEWS