Pubblicato il

Molacce: Mecozzi sollecita la messa in sicurezza della strada

Molacce: Mecozzi sollecita la messa in sicurezza della strada

CIVITAVECCHIA – Il consigliere comunale del Polo democratico Mirko Mecozzi scende in campo a sostegno delle famiglie che abitano lungo via delle Molacce e invita l’assessore ai Lavori Pubblici Massimo Pantanelli, che avrebbe liquidato quei cittadini dicendo che non ci sono soldi per quella strada soggetta a smottamenti o frane, ad intervenire.

“Perché oltretutto c’erano due progetti finalizzati – ricorda Mecozzi – uno da 300.000 euro per la sistemazione definitiva del tratto compromesso e l’altro di circa 1.200.000 euro per interventi lungo tutto l’asse stradale di via Molacce. I due elaborati preliminari erano il frutto di una serie di incontri tra me e il Comitato dei cittadini di via delle Molacce, rappresentati dall’ingegner Mauro D’Andria, nei quali vennero condivisi i tracciati dei percorsi da seguire per dare soluzione alla questione inserendola nel Piano triennale delle opere pubbliche da dove stando a Pantanelli è sparita. Ora delle due una: o li rimette a bilancio oppure – ha aggiunto – il Polo Democratico porterà in consiglio una mozione che impegnerà l’amministrazione comunale a reperire i fondi necessari ad eseguire i necessari lavori. In quella sede vedremo chi è a favore e chi si oppone alle famiglie che hanno il sacrosanto diritto a percorrere una strada sicura per tornare a casa”.

Il consigliere ha ricordato che a causa di condizioni climatiche particolarmente avverse, nel 2008 la strada delle Molacce è stata interessata da una frana che ha isolato gran parte delle famiglie della zona, mettendo anche a rischio la stabilità di alcuni cavi elettrici dell’alta tensione interrati. “Vennero eseguiti dei lavori di ripristino della mezzeria stradale – ha concluso Mecozzi – e da allora nulla è stato fatto se non alcuni interventi, eseguiti dal mio assessorato, di messa in sicurezza della strada mediante istallazione di guardrail e alcune sistemazioni del manto stradale particolarmente compromesso”.

ULTIME NEWS