Pubblicato il

''Una sparuta maggioranza''

''Una sparuta maggioranza''

Ladispoli. Il comitato San Nicola replica al presidente Tondinelli sull’assemblea dei soci del 3 aprile. «Modificate solo le parti statutarie che interessavano al presidente»

LADISPOLI – Interviene il Comitato San Nicola in merito all’assemblea dei soci che si è tenuta domenica 3 aprile.

«In occasione dell’assemblea dei aoci per la modifica di tre articoli dello statuto consortile – commenta il comitato – sono stati ottenuti i seguenti risultati: ” il 72% circa di voti favorevoli e l’11% di astenuti. Hanno votato contro 14 soci”.

Eppure anche il presidente Tondinelli, estensore del comunicato, tanti tanti anni addietro ha seguito un corso alle elementari sulle prime nozioni di matematica. Un po’ di ruggine non può certo far dimenticare quanto la sua maestra si sia affannata a fargli capire che non si possono sommare le zucchine con le rape. Non è un minestrone».

«Noi saremo pure una sparuta minoranza, come tu dici e credi – commenta il comitato – ma non passa inosservato che la tua è una sparuta maggioranza, fatta di deleghe e deleghe in base ad uno statuto che hai voluto modificare solo nelle parti che ti interessavano. Non hai neanche atteso che arrivasse l’estate per poter garantire il maggior numero di partecipanti, per spiegare quello che sta succedendo. Molta fretta, senza neanche conoscere gli sviluppi di quanto deciderà il Consiglio Comunale sull’eventuale rinnovo della convenzione».

ULTIME NEWS