Pubblicato il

Ossidatore, Trapanesi: "La città ha già dato abbastanza"

Ossidatore, Trapanesi: "La città ha già dato abbastanza"

CIVITAVECCHIA – «Sono fermamente convinta dell’inopportunità di continuare a fare di Civitavecchia la pattumiera del territorio. Il fatto che oggi ci venga imposto anche un ossidatore termico al Centro Chimico di Santa Lucia, dimostra a pieno la scarsa considerazione del Governo nei confronti della nostra città». Lo dichiara la consigliera comunale del Movimento 5 Stelle, Fabrizia Trapanesi, fermamente convinta dell’inutilità di aggiungere altri fattori inquinanti ad una città già ampiamente compromessa sotto il profilo ambientale. «Faremo la nostra parte fino in fondo – afferma la grillina – sostenendo ogni iniziativa in grado di contrastare la realizzazione di un inceneritore in città. Occorre tenere gli occhi aperti – prosegue Fabrizia Trapanesi – e difendere l’ambiente da certi ripetuti attacchi che, a quanto pare, non hanno colori politici. La realizzazione di un ossidatore termico al Centro Chimico di Santa Lucia infatti è un’idea partorita già diversi anni fa – aggiunge la Trapanesi – lasciata in eredità da un Governo all’altro con un solo denominatore comune: il disprezzo nei confronti del territorio di Civitavecchia, del quale la politica romana ha sempre dimostrato di ricordarsi solo quando c’è da chiedere voti o da scegliere un sito a cui affibbiare un nuovo mostro ecologico. Non vogliamo e non possiamo perdere questa partita – conclude la consigliera del Movimento 5 Stelle – perché una sconfitta ricadrebbe in maniera pesante su una città stanca,  che ha già dato tutto quello che poteva dare».

ULTIME NEWS