Pubblicato il

Giovanni Casagrande coordinatore locale dei Conservatori e Riformisti

Giovanni Casagrande coordinatore locale dei Conservatori e Riformisti

SANTA MARINELLA – Si è tenuta ieri, su convocazione del coordinatore dei territori rivieraschi dell’Alto Lazio del gruppo politico Conservatori e Riformisti, la convention degli iscritti e simpatizzanti del neo partito, a cui hanno partecipato il coordinatore regionale del Lazio Luciano Ciocchetti, il responsabile organizzativo regionale Massimiliano Maselli, il consigliere regionale Pietro Sbardella ed i consiglieri uscenti Ignazio Cozzoli e Francesca Barbato, candidati con la lista Marchini Sindaco. Nella relazione introduttiva, si è sottolineata la crisi che il centro destra sta vivendo alla vigilia delle elezioni amministrative di Roma, avvenimento che ha ed avrà una ricaduta regionale e nazionale e della esigenza di ampliare la presenza politica del gruppo e rilanciare il ruolo di un centrodestra rinnovato sui valori etici legati alla famiglia, sul supporto da dare alle piccole e medie imprese, sul rilancio della politica economica in senso di sostegno alla produzione ed al lavoro. «C’è l’esigenza di riformare la burocrazia – ha detto Fratturato – ed introdurre meccanismi liberali nella pubblica amministrazione, e nel rapporto tra cittadini ed istituzioni». Nei vari interventi si è pure sottolineata l’esigenza di dotarsi di una struttura organizzativa capace di coinvolgere su queste battaglie il maggior numero di cittadini a cui sta a cuore il destino della democrazia e del buon vivere sociale. Si è deciso quindi all’unanimità di eleggere un coordinatore cittadino per il territorio di Santa Marinella e Santa Severa. «Per questo importante compito – conclude Fratturato – è stato indicato l’amico Giovanni Casagrande, uomo di riconosciuta statura morale e di fermi valori democratici, nonché di provata esperienza e capacità organizzativa, al quale auguriamo un buon lavoro di cuore con l’impegno ed il sostegno di tutti a starti vicino».

Gi.Ba.

ULTIME NEWS