Pubblicato il

I legionari riconquistano Fiumicino

I legionari riconquistano Fiumicino

Viaggio a ritroso nel tempo. Ricostruzioni del vivere quotidiano nell’antica Roma. Organizzato un evento rievocativo con la partecipazione della Legio XXX Ulpia Traiana Victrix. Protagonista sarà l’antico bacino portuale fatto costruire dall’imperatore Traiano nel 112 d.C.

FIUMICINO – I centurioni riprendono possesso di Fiumicino. Infatti, in occasione della fondazione di Roma, che tradizionalmente ricorre il 21 aprile, domenica 24 e lunedì 25 prossimi si terrà presso l’Oasi di Porto e il lago di Traiano, nel Comune di Fiumicino, un evento rievocativo con la partecipazione della Legio XXX Ulpia Traiana Victrix, una associazione che opera nel campo della ricostruzione storica e archeologica sperimentale. Elemento caratterizzante della manifestazione è l’antico bacino portuale fatto costruire dall’imperatore Traiano (98 – 117 d.c.), intorno al quale si riscopriranno attività della cultura e della civiltà di Roma.

Nell’ambito dell’evento la Legio XXX si propone di presentare per entrambe le giornate una serie di attività strutturate in tre modalità: divulgativa, dimostrativa e illustrativa. Tramite un percorso guidato attraverso tavoli informativi a tema, verranno mostrate ed illustrate numerose riproduzioni di oggetti realizzati dalla associazione e per ciascun oggetto o strumento verrà fornita una spiegazione dettagliata della sua funzione.

Un viaggio a ritroso nel tempo dove saranno disponibili per i visitatori ricostruzioni del vivere quotidiano presso l’antica Roma, con dimostrazioni di lavorazioni artigianali e soluzioni tecnologiche dell’epoca , oltre a molti aspetti di vita civile e militare. Tra i temi trattati ci saranno l’alimentazione, le tecniche edilizie, le tipologie costruttive delle macchine da guerra, le divise della milizia, il conio delle monete, et alia, particolarità della romanità autentica, riprodotte fedelmente sulla base di una rigorosa ricerca storico-scientifica.

Ilenia Polsinelli

ULTIME NEWS