Pubblicato il

Il Tolfa cede nella tana del Città di Cerveteri

JUNIORES

JUNIORES

di ROMINA MOSCONI

Sconfitta con onore per gli Juniores provinciali del Tolfa. I ragazzi allenati da Nico Rogai e dal suo secondo Gianfranco Lancia hanno ceduto 4-2 nella tana del Città di Cerveteri quarta forza del girone (45 punti). Mister Rogai questa volta ha seguito la sua squadra da dietro la recinzione visto che ha dovuto scontare la squalifica, in panchina c’erano quindi Lancia e il dirigente Luigi Marconi. Dopo un quarto d’ora in cui le due squadre si sono studiate il Tolfa di patron Franchi si è reso pericoloso in tre occasioni con Cirotto, Pasquini e Muntoni. A passare in vantaggio è stato invece il Cerveteri che ha bucato la porta tolfetana due volte: a questo punto c’è stata la veemente reazione del Tolfa che ha attaccato con forza fino al 30’ quando i tolfetani sono arrivati nell’area di rigore del Cerveteri guadagnando un penalty: dal dischetto, però, Franco Pasquini ha spedito alta la palla. I collinari hanno continuato ad attaccare e al termine di un’azione manovrata Pasquini ha ridotto le distanze segnando un bel gol al 34’; dopo 6’ ancora in cattedra il bomber Pasquini che ha portato i suoi al pareggio. Nella ripresa per due disattenzioni difensive il Tolfa ha subito due reti. «Nonostante la sconfitta – spiega il dirigente Marconi – devo dire che la squadra mi è piaciuta: ho apprezzato molto la reazione veemente dei ragazzi che, tra l’altro, hanno anche costruite ottime trame di gioco». I collinari, a 4 partite dalla fine, sono all’8° posto in classifica a 38 punti.

ULTIME NEWS