Pubblicato il

Leocon, solo un punto nel weekend

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

di ROMINA MOSCONI

Un pareggio e tre sconfitte nell’ultimo weekend per la Leocon di patron Stefano Ambrosi. In trasferta a Ladispoli i Giovanissimi provinciali (girone A viterbese) hanno ceduto per 2-1. Sulla panchine del team civitavecchiese era assente mister Savino per problemi di lavoro e al suo posto hanno seguito la squadra i tecnici Fusco e Brancaleoni (coi dirigenti accompagnatori Vanzetti e Montani). La partita è stata dominata dalla Leocon per tutto il primo tempo tanto da creare ben 6 occasioni da gol oltre ad aver segnato la rete dell’1-0 con Camboni. Il secondo tempo è continuato sulla stessa riga del primo, ma la porta avversaria sembrava stregata e poi, purtroppo, un calo di concentrazione ha permesso al Ladispoli di andare in rete due volte sfruttando veloci contropiede; nonostante il forcing finale la Leocon non è riuscita a pareggiare e la partita si è chiusa sul definitivo 2-1 per i ladispolani. «Abbiamo incassato la prima sconfitta del campionato – spiegano i tecnici – e quindi dobbiamo archiviare presto questa partita e rimetterci in carreggiata». In campo si sono alternati: Di Marco, Rinaldi, Vanzetti, Zacchei, De Amicis, Montani, Rosella, Camboni, Matricardi, Spinelli, Pantano, Aversa, Cozzolino, Nostro, Gloria, Izzi e Scordia. 
Sconfitti 6-0 i Giovanissimi regionali di mister Marco Di Marco e del suo secondo Massimo Salzano (dirigenti accompagnatori Pasquini e Capretti): i suoi ragazzi, sul rettangolo Di Ianne di San Gordiano, hanno ceduto sotto le grinfie della fortissima Grifone Monteverde. I ragazzi di mister Di Marco sono rimasti in partita fino al 21’ del primo tempo: a questo punto c’è stato il primo gol del Grifone Monteverde e da qui in poi i civitavecchiesi non sono più riesciti ad abbozzare una benché minima reazione e prima del riposo i capitolini hanno avuto il tempo per insaccare altre 2 reti. Nella ripresa gli ospiti hanno tirato fuori gli artigli realizzando altri 3 gol e, quindi, la partita è finita 6-0 per i capitolini. Per la Leocon: Unali (st De Cinti), Rosati S., Giannetti, Cimaroli, Capretti (st D’Angelo), Marongiu, Grossi, Pinardi (st Leonori), Rubulotta (st Pastore), Peveri (st De Paoli), Rosati M.(st Pasquini). 
Hanno invece impattato 1-1 nella tana dell’Aurelio i Giovanissimi provinciali di mister Madeddu. «Sono molto soddisfatto della gara  svolta dai miei ragazzi – spiega il tecnico – hanno disputato un primo tempo in maniera esemplare con giocate semplici, ma efficaci mancando il goal in più di una occasione. Nel secondo tempo sono riusciti ad andare in goal con De Caro. L’Aurelio è poi cresciuto mettendo in difficoltà la Leocon fino a raggiungere il pareggio con un’autorete. I nostri ragazzi hanno reagito con orgoglio difendendo il risultato e ripartendo con attacchi ficcanti fino alla fine  della partita che è terminata 1-1». Ad alternarsi in campo: De Cinti, Memmoli, Ballarini, Cirotto, Olivetti, Bonelli, Massi, Noto, Di Marco, De Caro, Doriano, Valle, Bravo, Garofolo e Provaroni. 
Hanno ceduto 4-1 gli Allievi provinciali di mister Vittorio Lorenzini nella tana della Nuova Santamarinellese. «Abbiamo perso una partita contro una squadra modesta, ma abituata a giocare in un campo in terra e ridotto malissimo con buche a avvallamenti che non hanno permesso ai nostri ragazzi della Leocon (abituati al sintetico) di esprimersi col loro gioco fatto di passaggi veloci e quindi si sono trovati in difficoltà e hanno subito una pesante sconfitta».

ULTIME NEWS