Pubblicato il

Referendum, il M5S sostiene il ‘‘sì’’ contro le trivellazioni

Referendum, il M5S sostiene il ‘‘sì’’ contro le trivellazioni

Oggi gazebo in piazza Cavour a Tarquinia

TARQUINIA – Un banchetto informativo sul referendum del 17 aprile sulle trivellazioni in mare, per spiegarne la sostanza ed invitare i cittadini a votare “sì” per non prolungare la durata delle concessioni per le trivellazioni sottocosta entro le 12 miglia.

Gli attivisti locali del Movimento cinque stelle di Tarquinia organizzano, per oggi, un gazebo a piazza Cavour, dalle ore 10 alle ore 13.

«Il governo – dicono – sta cercando in tutti i modi di boicottare questo referendum, prima scegliendo di non accorparlo alle elezioni amministrative – bruciando in questo modo 300 milioni di soldi pubblici – e poi auspicando l’astensionismo per cercare di far saltare il quorum.

Domenica 17 aprile sarà importante andare a votare, e far sentire la nostra voce votando ‘‘sì’’, contro la politica del governo che intende ancora investire nel petrolio e nelle fonti fossili, favorendo gli interessi delle lobby dei petrolieri, e mettendo a rischio l’integrità e la bellezza dei nostri mari, un patrimonio inestimabile del nostro Paese che andrebbe tutelato in ogni modo possibile».

ULTIME NEWS