Pubblicato il

Simula un furto: denunciata

Simula un furto: denunciata

TARQUINIA – Si reca al Commissariato di Tarquinia  lamentando  un furto a casa ma i poliziotti la smascherano e la denunciano.

L’episodio si è verificato nei  giorni scorsi quando una donna,  sessantenne,  residente sul litorale si è presentata  dai poliziotti denunciando  che ignoti le avevano rubato gioielli per un valore di  10.000 euro  in abitazione dopo aver danneggiato l’appartamento.

 Gli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Tarquinia, coordinati dal vice questore aggiunto Gina Cordella,  hanno effettuato immediatamente un sopralluogo nell’abitazione dal quale sono emerse una serie di contrattazioni ma soprattutto che la casa  era in perfetto ordine,  cosa alquanto anomala per un furto in appartamento.

Il singolare modus-operandi dei ladri e i  successivi accertamenti investigativi, effettuati anche con l’audizione di numerosi testimoni, hanno consentito ai poliziotti di accertare che la donna  aveva inscenato il furto.

La sessantenne, quindi, non nuova ad episodi analoghi, è stata denunciata per simulazione di reato.

ULTIME NEWS