Pubblicato il

Trovato in casa senza vita

Ancora da chiarire la causa della morte di un 44enne civitavecchiese rinvenuto esanime dal fratello nel suo appartamento di viale Matteotti. Sul posto i Carabinieri

Ancora da chiarire la causa della morte di un 44enne civitavecchiese rinvenuto esanime dal fratello nel suo appartamento di viale Matteotti. Sul posto i Carabinieri

CIVITAVECCHIA – È ancora da chiarire la causa della morte di un uomo, civitavecchiese di 44 anni, che oggi pomeriggio è stato rinvenuto senza vita nell’appartamento di viale Giacomo Matteotti 3 in cui viveva da solo. Sarebbe stato un familiare, pare il fratello, a trovare l’uomo già esanime, dopo essersi recato presso la sua abitazione per vedere perché non rispondesse al telefono. 

Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, che stanno cercando di appurare se si sia trattato di una morte dovuta a cause naturali. (SEGUE)

ULTIME NEWS