Pubblicato il

Civitavecchia avanti a gonfie vele

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

La Juniores guadagna in maniera tennistica il primato, la truppa di brandolini sul velluto al Mario Ceccacci. I ragazzi di Andrea Rocchetti si sbarazzano senza remore dell’ostacolo Tevere Roma, infliggendo ai capitolini, una dura lezione: 6 a 1 il verdetto emerso dalla contesa del Tamagnini. Per i nerazzurri sono andati a segno Massaro, Iacomelli, Sirocchi, Giambi, Conforti e Mbaye. «Ora – narra mister Rocchetti – dobbiamo vincere in casa dello Sporting per mantenere così il primato a sole due giornate dalla fine del campionato: con la Tevere, la squadra si è espressa autorevolmente, attendo conferme in tal senso». Facile impegno esterno per gli Allievi eccellenza elite che, nella capitale, si sono imposti 4 a 0 sul fanalino di coda Vis Aurelia. In questo momento il Civitavecchia è quarto appaiato al Ladispoli, nel prossimo turno, scontro coi cugini rossoblu a Campo dell’Oro. Gli Allievi eccellenza fascia B tornano a respirare, conferme arrivano dai Giovanissimi di mister di pietro. Il gruppo dei 2000 batte 1-0 il Rieti a domicilio nello scontro diretto, salendo in questa maniera al quart’ultimo posto, con 19 punti. Bella vittoria interna dei 2002 che, al Vittorio Tamagnini superano 4 a 1 il Montefiascone con l’ausilio delle reti segnate da Buona, Fusini, Cinque e Storelu. Quinti con 45 punti, i baby di mister Di Pietro hanno raccolto la 15^ vittoria stagionale. Fantastica prova dei pupilli di mister Di Giovanni. Grazie ad una rete del talento Santi, il gruppo dei Giovanissimi regionali impatta 1 a 1 col quotatissimo Grifone Monteverde. «Abbiamo – racconta il tecnico dei 2001 Mauro Di Giovanni- disputato una super partita, faccio i complimenti ai miei ragazzi: hanno dimostrato cuore e carattere al cospetto di una big: forse meritavamo anche i tre punti, va comunque bene  anche così».
 

ULTIME NEWS