Pubblicato il

La Leocon lotta per un posto nei playoff

allievi e giovanissimi

allievi e giovanissimi

di ROMINA MOSCONI

Pronto riscatto dei Giovanissimi provinciali della Leocon. I ragazzi di mister Nello Savino hanno battuto 4-0 il Civitacastellana. A disposizione del tecnico: Di Marco, Rinaldi, Vanzetti, Zacchei, De Amicis, Montani, Rosella, Camboni, Matricardi, Spinelli, Pantano, Aversa, Cozzolino, Nostro, Gloria, Izzi, Scordia, Bianci, Montani, Fioravanti, Aquila, Danny. Le reti sono state messe a segno da: Bianci, Danny, Spinelli e Terranova.
«È stata una bellissima partita – spiega mister Savino – ho rivisto la squadra dello scorso anno li abbiamo surclassati in tutto sia atleticamente che tecnicamente. Abbiamo giocato una gara concentrati fino all’ultimo minuto senza concedere nulla o quasi ai padroni di casa. Ora è rimasto l’ultimo sforzo per accedere ai playoff. Con consapevolezza faccio i complimenti a tutto il gruppo: sono stati fantastici. Sono orgoglioso di far parte di questo gruppo di ragazzi». 
Sconfitta  per 4-2 per i Giovanissimi regionali fascia b contro l’Aurelio Fiamme Azzurre al termine di una partita maschia.  
L’Aurelio nei primi 6 minuti ha colpito una traversa ed un palo ma al 7’ è stata graziata dall’arbitro che non ha espulso il portiere  che ha fermato il pallone con le mani  fuori dell’area ma lo ha solo ammonito. Al 23’ l’Aurelio è passato in vantaggio su calcio di rigore viziato da un fallo  commesso prima dal centravanti che poi è stato atterrato in area. Al 26° la Leocon ha segnato con lo specialista Marongiu che ha trasformato un calcio di punizione dal limite. Al 30’ l’Aurelio e’ tornato in vantaggio con un goal viziato da un evidentissimo e plateale fallo del centravanti che ha atterrato D’Angelo che lo aveva anticipato. Mister Di Marco sol per aver chiesto spiegazioni all’arbitro è stato espulso ingiustamente. Nella ripresa la Leocon ha cercavato  caparbiamente  il pareggio ma e’ stata punita altra due volte, al 45’ e al 55’, da due gol  in ripartenza  anche  se il terzo viziato da un fallo sul portiere Bruschi uscito in presa  bassa. Al  60’ la Leocon ha accorciato le distanze  con Pinardi. «Preferisco non commentare le decisioni arbitrali – spiega mister Di Marco – voglio solo dire ai ragazzi bravi per la prestazione. Vorrei anche sottolineare che  in tutti questi anni  da tecnico non ero mai stato espulso». In campo: Unali (st De Cinti), Rosati S., Giannetti, Cimaroli, Capretti (D’Angelo), Marongiu, Grossi, Pinardi (Leonori), Rubulotta (Pastore), Peveri (De Paoli), Rosati M.( Pasquini). 
Bella vittoria degli Allievi provinciali B. Il team di mister Lorenzini si è imposto 2-1 sugli ospiti de La Salle. Vittoria sofferta per i 2000  della Leocon che al De Ianne  superano di misura i pari età  del La Salle. La Leocon dopo 5 minuti e’ passato in vantaggio con Paolucci, bravo ad insaccare da breve distanza al volo; al 20° Mottola sugli sviluppi di una rimessa laterale a superare ancora il portiere avversario. Ma allo scadere del tempo i romani hanno accorciato le distanze con un tiro dal limite che ha battuto l’incolpevole Bruschi negli ultimi minuti la Leocon si e’ messa in difesa a protezione del vantaggio  e con i romani protesi in attacco alla ricerca  del pari. Da segnalare altre due occasioni da parte della Leocon che con Paolucci da pochi passi ha spedito la sfera sopra la traversa  e da pochi metri ha colpito ancora una traversa. A disposizione del tecnico: Bruschi, Francavilla, Angeloni, Todaro, Pietranera, Visciola, Renzi, Palmieri, Mottola.

ULTIME NEWS