Pubblicato il

La San Pio X vince ancora

JUNIORES

JUNIORES

Nona vittoria consecutiva per la San Pio X che, nel match valevole per la 27^ giornata del campionato degli Juniores provinciali girone A, espugna con il perentorio punteggio di 7-1 il rettangolo dei rivali del Primavalle, formazione attualmente ultima in classifica con soli 9 punti all’attivo. Inizio gara con il solito modulo 3-5-2 con il rientro del match winner di Anguillara Nostro, che rileva lo squalificato Martini. La San Pio X si prende subito il pallino del gioco e già al quinto minuto trova la rete del vantaggio: Castagnola che raccoglie un cross millimetrico di D’Aponte e con un bel pallonetto supera il portiere. Continua il forcing dei rossoblu di mister Fracassa che 10’ trovano il raddoppio con Faggiani che da calcio d’angolo imbecca D’Aponte, il quale di testa insacca il 2-0. La San Pio X vuole chiuderla nel primo tempo: la discesa di capitan Gagliardi sulla fascia è devastante, salta tre uomini entra in area e serve Lo Vacco che solo davanti al portiere non sbaglia la rete del 3-0. La reazione del Primavalle è tutta su una discesa del loro capitano che mette al centro il pallone e una sfortunata deviazione beffa Martini per la rete della bandiera dei padroni di casa. Al 40’ del primo tempo ancora Castagnola protagonista: il rossoblu va giù in area e si procura un calcio di rigore, dal dischetto va lo specialista Faggiani che non sbaglia ed è 4-1 per la San Pio X. Ad inizio ripresa entrano Michelli e Ferri che rilevano i rispettivi Di Carluccio e Castagnola. I rossoblu amministrano il gioco e ancora Lo Vacco trova una perla dai 25 metri, tiro defilato da fuori area che si insacca sul palo lontano per il gol del  5-1. La San Pio X non molla la presa e Napolitano con una bella azione personale trova il suo primo gol stagionale facendo registrare il 6-1. Il finale di gara regala ancora emozioni: siamo al 90’ e Michelli con un bel diagonale fa 7-1. Con questo successo i rossoblu restano primi in classifica con 66 punti all’attivo, a pari merito con l’Atletico Ladispoli. «Sono contento – dice mister Fracassa – della prova dei ragazzi, stiamo crescendo sotto il profilo mentale. Giocare con l’ultima in classifica a volte ti rilassa e ne escono brutte prestazioni, ma i ragazzi non hanno minimamente abbassato la guardia». Solo un punto, invece, per i Giovanissimi provinciali della San Pio X che tra le mura amiche del Riccucci non vanno oltre il 2-2 contro i pari età del Cerveteri Soccer Ceretana.

Gi. Mor.
 

ULTIME NEWS