Pubblicato il

Scontro moto-auto: un morto e tre feriti

Scontro moto-auto: un morto e tre feriti

LADISPOLI – Un uomo è morto, sua moglie si trova a combattere fra la vita e la morte e altre due persone sono rimaste gravemente ferite.

E’ questo il triste bilancio del tardo pomeriggio di ieri quando a Ladispoli, al chilometro 37,9 dell’Aurelia, in prossimità della Scuola di equitazione della Polizia di Stato, si è verificato un impatto devastante fra una moto e due automobili. In sella al motociclo un uomo, 64enne romano, ha perso la vita in seguito allo schianto, nonostante l’intervento del 118. Con lui sua moglie, che ora si trova in prognosi riservata al Policlinico Gemelli di Roma, dopo il trasporto in eliambulanza con codice rosso. Gravissime le sue condizioni.

Non c’è chiarezza sulla dinamica, i cui rilievi sono affidati alla polizia stradale di Settebagni. Da ricostruzioni sommarie di cui riferisce il Messaggero la moto procedeva in direzione Roma e si sarebbe scontrata con una Opel Astra che avanzava nello stesso verso di percorrenza, per poi terminare sotto ad una Lancia Y proveniente dalla corsia opposta di marcia.

A bordo della Lancia Y due coniugi, rimasti fra le lamiere in seguito allo scontro, tirati fuori dall’abitacolo dai vigili del fuoco di Marina di Cerveteri.  Anch’essi sono stati ricoverati con gravi ferite e si trovano in prognosi riservata all’Aurelia Hospital.

A seguito del drammatico incidente vi sono state anche ripercussioni sulla viabilità. Si è accumulata una lunga coda in entrambe le direzioni a causa della chiusura dell’Aurelia per circa un’ora fra Ladispoli e Cerveteri.

ULTIME NEWS