Pubblicato il

La scuola media del “ San Benedetto” protagonista del progetto sull’inquinamento marino

La scuola media del “ San Benedetto” protagonista del progetto sull’inquinamento marino

TARQUINIA –  È partita martedì l’attività di formazione e sensibilizzazione all’ambiente condotta da operatori del Cirspe (Centro italiano ricerche e studi per la pesca). Si tratta di un progetto finanziato dalla Costa Crociere Foundation, che coinvolge le scuole di tre regioni italiane, Lazio, Toscana e Liguria. Nel Lazio hanno aderito l’Istituto Comprensivo ” E. Galice ” di Civitavecchia, quello di Montalto di Castro con il plesso di Pescia Romana e la Scuola Media del ” San Benedetto” di Tarquinia. Le attività prevedono lezioni frontali in classe e si concluderanno ogni anno con un’uscita didattica in spiaggia per la realizzazione di laboratori ludici.

«Il progetto – spiega la direttrice Maria Grazia Catone – intende promuovere l’adozione di comportamenti corretti finalizzati alla riduzione dei rifiuti e al loro smaltimento. In questo primo incontro sono state affrontate diverse tematiche come la ricostruzione storica dell’inquinamento del pianeta terra; la classificazione dei rifiuti e il tempo di degradazione in terra e in mare ; gli aspetti sanitari, impatto della plastica sulla salute dell’uomo, sull’ambiente marino e sugli animali che vivono il mare; la modalità di riciclo: confronto con gli altri Paesi della Comunità Europea; i comportamenti corretti da attuare per una corretta gestione dei rifiuti e per la loro riduzione.

Gli argomenti sviluppati sono stati affrontati con strategie interattive che hanno suscitato curiosità, interesse ed una partecipata discussione tra studenti e operatori.

ULTIME NEWS