Pubblicato il

I dilemmi del Novecento a Bracciano

BRACCIANO – Atmosfere ed immagini dalla “Grande Guerra” a Bracciano in occasione della mostra organizzata dalla prestigiosa Associazione Fotocineamatori Bracciano nell’ambito del progetto culturale “Pace o Guerra: il 1914 I Dilemmi del Novecento”, la manifestazione finanziata dalla Regione Lazio che vede interessati i comuni di Anguillara, Bracciano, Campagnano Romano, Cerveteri, Formello, Mazzano Romano, Oriolo Romano, Tolfa, la Soprintendenza Archivistica del Lazio, l’Istituto Luce e l’Istituto Storico per il Risorgimento. Un progetto che vede come capofila il Comune di Bracciano.

Un racconto per immagini quello proposto dai Fotocineamatori Bracciano che richiama le atmosfere dei primi decenni del Novecento profondamente segnati dagli eventi bellici. La mostra che apre domani, è allestita presso il Chiostro del Convento degli Agostiniani in via Umberto I e resterà aperta fino al 1° maggio. Si approfondiscono i temi legati a quell’epoca già oggetto nelle settimane scorse di incontri didattici e proiezioni, a cura di Patrizia Cacciani e Letizia Contini, mirati all’alfabetizzazione dei linguaggi fotografici e cinematografici che a Bracciano, oltre che ad Anguillara e Cerveteri, hanno interessato le scuole coinvolgendo circa 450 studenti. La mostra “La Grande Guerra” resterà aperta con i seguenti orari: martedì-venerdì 10-13, giovedì 16-19, sabato e domenica 10-18.

ULTIME NEWS