Pubblicato il

Il comitato San Nicola: ''Una data storica''

Il comitato San Nicola: ''Una data storica''

Ieri all’ordine del giorno del consiglio la lottizzazione del consorzio e il passaggio delle opere al Comune

LADISPOLI – Serata importante quella di ieri per il consorzio San Nicola.

«Per Marina San Nicola – commenta il comitato San Nicola – la seduta del consiglio comunale di Ladispoli del 21 Aprile èmolto importante. Forse, definirla storica risulta esagerato ma senz’altro questa data segnerà uno spartiacque tra il passato ed il futuro».

«I lavori del Consiglio sono incentrati sulla conclusione della lottizzazione di San Nicola e la successiva cessione, al Comune di Ladispoli, delle opere di urbanizzazione» spiega il comitato.

«Un punto rilevante – spiegano gli associati – che finora era rimasto controverso tra chi sosteneva, come il presidente del Consorzio Tondinelli, che la convenzione non fosse terminata, e chi come il sindaco Paliotta (e più modestamente lo scrivente Comitato) che il percorso della vecchia convenzione era esaurito e quindi occorreva procedere ad una nuova, eventuale stesura di convenzione, in base alle vigenti disposizioni legislative».

«Il presidente Tondinelli – conclude il comitato – ha manifestato interesse anche alla gestione del Comitato San Nicola. Bene, visto il nostro statuto, se lei si dimettesse potrebbe iscriversi tranquillamente al Comitato e, perché no, divenirne il Presidente. Certo, bisognerà ricordare che il Comitato non è una S.p.a. ma un semplice comitato cittadino. Se il presidente ha tanto desiderio di analizzare altri bilanci, oltre quelli consortili, avrebbe potuto soffermare la sua attenzione sugli ultimi 5 o 6 bilanci del Comune.

Avrebbe sicuramente notato che i soldi, in bilancio o fuori bilancio, per San Nicola non c’erano».

ULTIME NEWS