Pubblicato il

Rubato il trattore della Multiservizi

Rubato il trattore della Multiservizi

Il mezzo portato via nella notte dal deposito di via Agyllina a Cerenova

di DANILA TOZZI

CERVETERI- È stato rubato questa notte dal deposito di via Agyllina, a Cerenova, un trattore della Multiservizi Cerite e sembra anche un tagliaerba. Il mezzo munito di benna e decespugliatore veniva utilizzato in questi giorni di maggior afflusso di persone per ripulire le erbacce cresciute a dismisura anche sopra e lungo i marciapiedi e ultimamente era entrato in azione anche sulla spiaggia di Campo di Mare per garantire passeggiate tranquille a residenti e turisti. Immediata la denuncia ai carabinieri della locale stazione che già annunciano che è un tipo di furto di non facile soluzione. I ladri ben informati e ben attrezzati infatti hanno sfondato il cancello d’ingresso e prelevato il mezzo meccanico fatto “scivolare”, forse con l’aiuto di una pedana su un camion di grandi proporzioni e portato via senza scrupoli. Furto su commissione? Certo non c’è dubbio che macchine di quel tipo possono essere usate per scopi non propriamente leciti, che si tratti di rapinare un blindato o sventrare un bancomat. Un grande danno comunque.

Come ha sottolineato l’assessore all’ambiente Elena Gubetti «Una grave ferita a livello economico che rende meno operativa la Multiservizi che con quel mezzo pulisce le cunette stradali e le spiagge». Concetto ribadito dal sindaco Alessio Pascucci «Il trattore è il più importante dei mezzi da lavoro in dotazione alla nostra Multiservizi Caerite. Un danno enorme, e non soltanto per il valore economico di 700mila euro».

ULTIME NEWS