Pubblicato il

''C’è bisogno di democrazia''

''C’è bisogno di democrazia''

Il candidato sindaco Mario Curi illustra i suoi obiettivi. «Il nostro programma concertato con i cittadini»

TOLFA – A proposito di liste e programmi, il candidato Mario Curi spiega alcune priorità del suo gruppo.

«Il nostro territorio ha grandi potenzialità che sono oggetto di discussione politica da decenni e, fatta eccezione per qualche caso abbastanza isolato, sono ancora tutte da sviluppare e valorizzare. La nostra lista ha iniziato da tempo a lavorare per un’idea nuova di amministrazione che dia spazio ai cittadini ed alle idee, che sia l’amministrazione di tutti e che lavori con serietà e onestà per lo sviluppo del territorio e la valorizzazione delle sue eccellenze -spiega Curi – siamo arrivati ad una prima stesura del programma e abbiamo contattato molte persone, giovani, donne, professionisti per capire le loro aspettative e avere idee e suggerimenti su cosa fare e con chi». «La nostra – dice – vuole essere e sarà una lista civica con tante realtà al suo interno perchè il nostro paese ha bisogno di un’amministrazione capace, pulita e nuova, di persone che amano il paese e il suo territorio, la natura, le tradizioni, la storia». Curi poi prosegue evidenziando: «Abbiamo creato un gruppo che sta lavorando, incontrando gente, società civile, associazioni, giovani. Stiamo chiedendo l’aiuto di tutti quelli che si riconoscono nei principi che hanno dato vita al nostro lavoro per dare al Comune di Tolfa una svolta positiva, una prospettiva realistica, un’idea più concreta di futuro possibile. Tolfa ha bisogno di un cambiamento. Noi intendiamo rappresentare questo nuovo bisogno di democrazia, di partecipazione, di trasparenza e legalità. Abbiamo le idee, i progetti e le persone giuste per realizzare questo cambiamento».

Rom. Mos.

ULTIME NEWS