Pubblicato il

La settimana si apre con nuovi disagi idrici

La settimana si apre con nuovi disagi idrici

CIVITAVECCHIA – Sono passate poco più di 24 ore dalle rassicurazioni del Pincio per una risposta concreta sul servizio idrico cittadino e puntuale è arrivato l’ennesimo avviso di disservizio. Nelle giornata di lunedì e martedì, infatti, i fornitori di acqua potabile presso il recapito idrico Filtri di Aurelia procederanno alla eliminazione di perdite, ognuno sulla propria condotta. Rispettivamente, la società Talete spa eseguirà i lavori lunedì, in località Montecatini sulla linea adduttrice da Capodimonte a Tarquinia ed il consorzio Medio Tirreno, il giorno successivo in località Piane del Marta a Tarquinia – sul tratto Tuscania – Tarquinia. Al fine di ridurre i disagi la società Talete provvederà ad aumentare la portata idrica statutaria di 20 l/sec nella giornata di martedì.

Pertanto in questi due giorni, si avrà una riduzione del flusso idrico verso Civitavecchia e si potrebbero determinare disagi alle utenze della zona nord della città, alimentate dall’impianto Filtri di Aurelia e più precisamente Borgata Aurelia, Agricasa, carcere di Aurelia, zona Ente Maremma, Pantano, Sant’Agostino, La Scaglia, Enel, area portuale , zona industriale, cimitero vecchio, via Tarquinia , carcere di via Tarquinia, via Amba Aradam e traverse, centro storico, zona bassa della città, Punton dei Rocchi, Santa Lucia e cimitero nuovo. L’Ufficio Acquedotti, al fine di limitare eventuali disagi alle utenze interessate, ha adottato tutte le provvidenze tecniche che il caso richiede presso i propri impianti di distribuzione. È istituito il servizio di autobotte per tutto il periodo dell’interruzione.  La richiesta può essere effettuata alllo 0766 542400.

ULTIME NEWS