Pubblicato il

Sindaci contro l'ossidatore: Civitavecchia dà il la

Sindaci contro l'ossidatore: Civitavecchia dà il la

CIVITAVECCHIA – L’assemblea dei sindaci ha messo nero su bianco la decisione dei Comuni di esprimersi contro l’inceneritore al Centro Chimico. Civitavecchia inizierà il 10 giugno, al termine della discussione in consiglio comunale sul bilancio. All’ordine del giorno ci sarà l’approvazione del rendiconto della gestione per l’esercizio 2015. Diversi i punti contenuti all’interno dell’allegato A, dall’istituzione di un fondo di solidarietà per il finanziamento delle politiche sociali alla mozione di Raffaella Bagnano che prevede l’introduzione di un parametro legato all’effettiva presenza durante i consigli comunali per l’erogazione ai consiglieri del gettone di presenza. Si parlerà anche della messa in sicurezza di via delle Molacce, dei Vigili del fuoco, della situazione finanziaria di Civitavecchia Infrastrutture, del forno crematorio. Fari puntati anche sul licenziamento di due lavoratori di Città pulita con un’interrogazione presentata da Sandro De Paolis e sul patrimonio ad uso abitativo e case popolari: i consiglieri Bagnano, Trapanesi e Righetti hanno presentato un atto di indirizzo contro la vendita all’asta. 

ULTIME NEWS