Pubblicato il

Rotatoria d'oro, Grasso: "Pantanelli, il tempo è scaduto"

Rotatoria d'oro, Grasso: "Pantanelli, il tempo è scaduto"

CIVITAVECCHIA – “È l’ennesima assurdità dell’amministrazione Cozzolino. Chiedere di utilizzare i fondi Prusst per il rifacimento dell’unica rotatoria che ha oggettivamente risolto i problemi di traffico in un incrocio complesso come quello di Porta Tarquinia già lascia perplessi. Sostenere poi che per quell’intervento servirebbero 240.000 euro è da incompetenti o anche peggio”.

Ne è convinto il capogruppo della Svolta Massimiliano Grasso, intervenendo sulla questione del progetto sul rifacimento della rotatoria all’altezza della caserma dei Vigili del fuoco. 

“E ora il Comune rischia di perdere l’intera somma che si sarebbe potuta destinate ad altro, visto che non penso che il MIT – ha spiegato – possa acconsentire ad una boiata del genere ed i fondi potrebbero finire in perenzione grazie a Pantanelli e co. Il super assessore che sta rendicontando opere di 15 anni fa, mentre nel frattempo tra stabilimenti, dehors e blocco totale dell’edilizia ha finito di distruggere l’economia cittadina, dopo due anni in cui i lavori pubblici sono stati azzerati, pensa di ripartire da una rotatoria d’oro. Intanto se non andiamo errati è scaduto anche l’ultimatum, approvato in consiglio all’unanimità, lanciato dalla maggioranza grillina che dava un mese a Pantanelli per avere risposte sui dehors: per noi il tempo delle risposte che non arrivano è scaduto già da diversi mesi, per tutta l’amministrazione. Ora – ha concluso – vedremo se i consiglieri di maggioranza dimostreranno un minimo di coerenza almeno sugli atti voluti e votati da loro stessi, sfiduciando il super-assessore del cemento-zero, ma anche risultati-zero”.

ULTIME NEWS