Pubblicato il

A Tolfa è il giorno delle elezioni

A Tolfa è il giorno delle elezioni

Seggi aperti dalle 7 alle 23. Al termine delle votazioni lo spoglio e la determinazione di coloro che andranno a formare la nuova assise cittadina. I votanti sono 4070, 2065 maschi e 2005 femmine. Stranieri: potrà votare solo chi ha presentato domanda entro il 26 aprile

di ROMINA MOSCONI

TOLFA – Il tanto atteso giorno delle elezioni amministrative è arrivato: dopo un’accesa e ‘‘viva’’ campagna elettorale (iniziata ufficialmente il 7 maggio dopo la presentazione delle liste nella mattinata in Comune) e dopo il silenzio delle ultime ore, stamattina alle 7 si apriranno i seggi e comincerà questa tornata elettorale che porterà al rinnovo della massima assise cittadina.

LE LISTE

Per la prima volta a contendersi la carica di sindaco ci sono 4 candidati con altrettante liste civiche che li sostengono.

La lista numero 1 è ‘‘Tolfa Cambia’’ che ha scelto come candidato sindaco Mario Curi residente a Tolfa e Funzionario Direttivo nel Comune di Civitavecchia.

La lista numero 2 è ‘‘Ricostruiamo Tolfa’’ che sostiene come candidato sindaco l’avvocato Mauro Tagliani.

La lista numero 3 è invece ‘‘Attivisti di Tolfa’’ e sostiene come candidato sindaco l’artigiano del cuoio Davide Vannicola.

L’ultima lista, la 4, è ‘‘Progetto Tolfa 2021’’ che sostiene Luigi Landi il sindaco uscente che si ricandida per il secondo mandato consecutivo.

ORARI PER VOTARE E AVENTI DIRITTO AL VOTO

Si vota nella sola giornata di oggi.Fino alle 23 i 4070 aventi diritto al voto potranno quindi recarsi nei seggi per esprimere la loro preferenza; di questi 2065 sono maschi, mentre 2005 sono femmine.

I seggi ieri si sono insediati regolarmente e si sono svolte le prime operazioni di rito regolarmente; nessun presidente o membro di seggio ha rinunciato.

Per chi avesse smarrito la tessera elettorale o ha finito gli spazi sulla tessera può recarsi presso l’ufficio elettorale che resterà aperto al pubblico dalle 7 alle 23 in contemporanea con i seggi.

UBICAZIONE SEGGI

Quattro seggi sono allestiti nel plesso scolastico di via Lizzera; per i diversamente abili sarà attiva la pedana e quindi potranno tranquillamente andare a votare; il quinto seggio è invece allestito nella scuola di Santa Severa nord e qui non esistono assolutamente barriere architettoniche.

NORMATIVA PER L’AMISSIONE AL VOTO DEGLI STRANIERI

Per quanto riguarda gli stranieri è bene precisare che saranno ammessi al voto solo coloro che hanno presentato regolare domanda entro il 26 aprile. I seggi ieri si sono insediati regolarmente e si sono svolte le prime operazioni di rito regolarmente; nessun presidente o membro di seggio ha rinunciato.

COME VOTARE

Essendo Tolfa un comune con meno di 15mila abitanti si eleggerà il sindaco con un unico turno e non è previsto il ballottagio: quindi il candidato sindaco che prenderà più voti vince.

Per la prima volta nel Comune di Tolfa in queste elezioni amministrative è possibile esprimere due preferenze: ossia un candidato uomo e un candidato donna solo, però, se appartenenti allo stesso schieramento (lista) perché non è ammesso il voto disgiunto pena l’annullamento del voto. Altro errore da evitare è lo scrivere due nomi di candidati uomini: in questo caso va il voto al primo candidato e si considera nullo il secondo.

I tolfetani dovranno esprimere le loro preferenze su una sola scheda per eleggere sia il sindaco che i consiglieri comunali; sulla scheda è già stampato il nome del candidato sindaco con accanto il contrassegno della lista che lo appoggia. Votare per un candidato sindaco significa dare una preferenza alla lista che lo appoggia. Viene eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

SINDACO E CONSIGLIERI

Una volta eletto il sindaco viene anche definito il consiglio: alla lista che appoggia il sindaco eletto andranno i 2/3 dei seggi disponibili, quindi 8 (più il sindaco); i restanti seggi (4) saranno distribuiti proporzionalmente tra le altre liste.

LO SPOGLIO

Al termine delle votazioni e l’accertamento del numero dei votanti seguirà subito lo spoglio: la lista che prenderà più voti vincerà le elezioni e quindi porterà in consiglio oltre al candidato sindaco 8 consiglieri di maggioranza.

Nella notte arriverà il primo dato: il sindaco vincitore e poi in mattinata, contate tutte le preferenze si decreteranno i consiglieri (tra maggiornanza e minoranza) che formeranno la nuova assise.

 

Ecco tutte le liste:

”TOLFA CAMBIA”

CANDIDATO SINDACO

Mario Curi

 

Maria Ida Petrocchi

 

Silvia Sestili

 

Sharon Carminelli

 

Ramona Vittori

 

Marcello Chiavoni

 

Fausto Fiorucci

 

Flavio Belloni

 

Giulio Morra

 

Giulio Galimberti

 

Simone Tofoni

 

Mario Bomboi

 

Roberto Zucconi

 

”RICOSTRUIAMO TOLFA”

CANDIDATO SINDACO

Mauro Tagliani

 

Ettore Agostini

 

Ileana Antonelli in Mercuri

 

Fabrizio Bartoli

 

Eugenio Dattilo

 

Egidio Gigli (detto Gigi)

 

Stefano Giorgi

 

Simona Marcelli

 

Giancarlo Menichini

 

Giuseppe Nughes

 

Francesca Pierini

 

Monica Sfascia

 

Anna Giudice

 

 

”PROGETTO TOLFA 2021”

CANDIDATO SINDACO

Luigi Landi

 

Paola Aloisi

 

Marco Bartolomucci

 

Stefania Bentivoglio

 

Armando D’Amico

 

Cristiano Dionisi

 

Mauro Folli

 

Domenico Lucianatelli

 

Claudia Pagliarini

 

Tomasa Pala

 

Egidio Perfetti

 

Antonio Stefanini

 

Diletta Virgili

 

”ATTIVISTI TOLFA”

CANDIDATO SINDACO

Davide Vannicola

 

Mauro Rossi

 

Silvia Maria Guarneri

 

Sergio Pierini

 

Luca Bottacci

 

Leonardo Finori

 

Giulia Bentivoglio

 

Giulia Massera

 

Paride Piergiovanni

 

Marta Tozzi

 

Marco Giannini

 

Norberto Katte Klitsche De La Grange

ULTIME NEWS