Pubblicato il

Droga, trema la Civitavecchia bene

Droga, trema la Civitavecchia bene

Dietro il giro di spaccio sgominato dalla Polizia in una brillante operazione di servizio ci sarebbero dei professionisti locali e diversi nomi legati al mondo politico e imprenditoriale del territorio   

CIVITAVECCHIA – Nomi noti tra i clienti degli spacciatori finiti recentemente in carcere a seguito di una brillante operazione portata a termine dalla Polizia. Si parla addirittura di professionisti locali e di  personaggi legati al mondo politico e imprenditoriale del territorio, tutti clienti dei civitavecchiesi finiti nei guai nei giorni scorsi, quando gli agenti del commissariato di viale della Vittoria hanno portata a compimento una articolata indagine di polizia, che si è conclusa con l’esecuzione di otto ordinanze emesse dalla magistratura. Una lista lunghissima di nomi noti, persone appartenenti alla Civitavecchia bene, con il vizio della droga. Secondo indiscrezioni il lavoro del commissariato non sarebbe terminato. La magistratura infatti avrebbe autorizzato il prosieguo dell’inchiesta su un filone parallelo, che potrebbe presto portare a nuovi eclatanti sviluppi investigativi.

L’operazione condotta dalla Polizia, lo ricordiamo, è partita da un casuale controllo effettuato da una volante un po’ di tempo fa, che portò nell’immediato a due arresti per droga. Gli agenti del dottor Giovanni Lucchesi da quel momento hanno avviato una serie di attività d’indagine, durate alcuni mesi, che hanno poi portato all’incriminazione di otto persone con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Con l’ausilio delle unità cinofile, i poliziotti sono riusciti a mettere le mani su un vasto giro di cocaina e hashish, eseguendo un elevato numero di perquisizioni in abitazioni private e attività commerciali di Civitavecchia.

Ma non è finita. Secondo indiscrezioni l’inchiesta coordinata dalla Procura sarebbe destinata ad allargarsi, partendo proprio dalle rivelazioni di alcuni assuntori. Gli inquirenti, ovviamente, non parlano: difficile al momento comprendere quali scenari si prospetteranno a breve e se ci saranno nuovi arresti legati al vasto giro di spaccio sul quale  la Polizia è riuscita a mettere le mani. Ingente il quantitativo di droga recuperato fino a questo momento nel corso dei controlli e delle perquisizioni portati a termine: si parla di alcuni chilogrammi di stupefacente tra cocaina, hashish e marijuana.

 

ULTIME NEWS