Pubblicato il

Bullismo: Galice in prima linea per la prevenzione

Bullismo: Galice in prima linea per la prevenzione

Termina il ciclo di incontri sull’argomento presso la scuola ‘‘Monsignor Papacchini’’. Il progetto ha coinvolto gli alunni della classe primaria ed è stato promosso dall’avvocato Marco Valerio Verni 

CIVITAVECCHIA – Termina il ciclo di incontri di prevenzione del bullismo nell’ambito di ‘‘Scuola…mica’’.

Il progetto  ha coinvolti i giovani alunni della classe primaria ‘‘Monsignor Papacchini’’, dell’istituto comprensivo Galice, di San Gordiano. Per quest’anno a partecipare è stata solamente la sezione C della scuola.
La dirigente scolastica, Maria Pina Cirillo, ha espresso grande soddisfazione per l’andamento dell’iniziativa promossa dall’avvocato Marco Valerio Verni che ha commentato: “Un’esperienza molto bella che ha raggiunto il suo obiettivo: gettare il seme della riflessione sul bullismo. Saper ascoltare i propri figli – ha aggiunto Verni –  saper ascoltare i propri figli, o interpretare le dinamiche tra gli alunni, è già il primo passo per un pronto riconoscimento della possibile esistenza del fenomeno in questione nei confronti del quale prima si interviene e meglio è. Si è già pensato non solo di estendere l’esperienza acquisita ad altre classi dell’Istituto, ma anche di studiare dei protocolli di intervento e di comportamento, sfruttando al meglio le possibilità offerte dalla tecnologia attuale. Una giusta sinergia tra scuola e famiglie – ha concluso – può aiutare sicuramente a migliorare lo stato delle cose”.

ULTIME NEWS