Pubblicato il

Mercato ittico, D'Antò fiducioso

Mercato ittico, D'Antò fiducioso

Sopralluogo nella struttura e incontro con il legale dei pescivendoli. Contratti alla firma solo quando verranno risolte alcune criticità. L’assessore: "Faremo di tutto per andare incontro alle loro richieste" 

CIVITAVECCHIA – È fiducioso l’assessore D’Antò. Conta di risolvere a breve la questione del trasferimento degli operatori al mercato ittico rinnovato, dopo anni di attesa che sembra essere infinita. Un sopralluogo nella struttura per verificare lo stato dei luoghi, e soprattutto ieri pomeriggio un incontro con il legale dei pescivendoli, l’avvocato Bruno Forestieri, per fare il punto sulla situazione. Perché in realtà ci sono ancora alcune criticità sollevate dagli operatori che non permettono di andare alla firma dei contratti.

I problemi riguardano in modo particolare i banchi: i pescivendoli si trovano oggi nel paradosso di avere un proprio bancone ed un altro, acquistato dal Comune. Sarà dato in concessione? E se volessero vendere o affittare la propria attività cosa accadrebbe? L’assessore avrebbe rassicurato su questo aspetto, ma i pescivendoli vogliono che tutto venga messo nero su bianco. «Faremo di tutto per andare incontro alle loro richieste, cercando di accelerare i tempi».

ULTIME NEWS