Pubblicato il

Civitavecchia e Siviglia unite dalla cultura

Civitavecchia e Siviglia unite dalla cultura

CIVITAVECCHIA – Dopo numerosi incontri in cui si è discusso delle bellezze, dell’importanza storica, strategica e culturale di Civitavecchia, si è costituito nelle scorse settimane il Comitato promotore del gemellaggio tra le città di Civitavecchia e Siviglia. I componenti del Comitato rappresentano importanti realtà cittadine e del territorio: la Pro Loco di Civitavecchia, il Rotary Club, Lions Club Santa Marinella Host, Lions Club Porto di Traiano, la Fidapa, la Società Storica Civitavecchiese, l’associazione Mare Nostrum 2000, Genomega e l’Amisma.

Il Comitato intestato a Giusy Gurrado in ricordo della cara concittadina che aveva già partecipato alle prime riunioni, ha il compito di affiancare il Comune e le pubbliche autorità per la realizzazione del progetto del gemellaggio.Per questo è stato chiesto un incontro con il sindaco Cozzolino, che considerate le numerose affinità che uniscono le due città a partire dalla figura dell’Imperatore Traiano, e i potenziali sviluppi economici e culturali , si è mostrato entusiasta dell’idea progettuale, e assicurato l’immediata attivazione dell’iter procedurale con la nomina del Delegato ai gemellaggi e la costituzione di un ufficio all’uopo preposto. Il consiglio direttivo ha nel frattempo deliberato la nomina del presidente nella persona di Maria Cristina Ciaffi (Pro Loco), del segretario Alfio Ciciotti (Amisma) e Daniele di Giulio (Società Storica) come addetto stampa.

Inoltre si è costituito un gruppo di lavoro scientifico composto da Enrico Ciancarini, Sandro Calderai, Odoardo Toti e Carlo De Paolis. Con le prime azioni il Comitato intende sensibilizzare la cittadinanza attraverso incontri, seminari ed altre iniziative utili a far conoscere la nobile iniziativa e invita tutti coloro disponibili a dare la propria fattiva collaborazione.

Carlo Canna

ULTIME NEWS