Pubblicato il

Tarquinia, Mazzola: "Tra pochi giorni l'approvazione del bilancio"

Tarquinia, Mazzola: "Tra pochi giorni l'approvazione del bilancio"

l sindaco: "Quasi tutti i Comuni italiani sono in ritardo. Sono quattro anni che aspettiamo da Leoncelli e Serafini i rendiconti delle manifestazioni del vino"

TARQUINIA – «Approveremo il bilancio tra pochi giorni e non avremo bisogno di aiuto. Siamo in ritardo di qualche giorno, così come la stragrande maggioranza dei comuni italiani. Voi, invece, siete in ritardo di quattro anni nella presentazione dei bilanci della festa del vino». Lo afferma il sindaco Mauro Mazzola, in risposta ai consiglieri comunali di minoranza Maurizio Leoncelli e Pietro Serafini. «Quasi tutti i comuni italiani sono in ritardo nell’approvare il rendiconto per la complessità del nuovo sistema di armonizzazione contabile, introdotto dal Governo. Di fronte a tale situazione gli uffici comunali hanno avuto difficoltà nel presentare gli atti richiesti nei tempi previsti, tanto che l’ANCI ha chiesto al Ministero dell’Interno di adottare un atteggiamento di flessibilità. Leoncelli e Serafini tutte queste cose neanche le conoscono ed è quindi arduo, se non impossibile, spiegargli come funziona la macchina amministrativa e quali siano state le complicazioni burocratiche. Inoltre hanno la bella faccia tosta di sottolineare il nostro ritardo, quando sono anni che aspettiamo il rendiconto delle manifestazioni del vino, cosa che dopo di loro è sempre puntualmente successa a distanza di qualche settimana dalla conclusione dell’evento. Possono continuare a dormire sonni tranquilli e neanche presentarsi all’approvazione del bilancio, se vogliono. Del resto il loro contributo nei consigli comunali, prima nella maggioranza e poi nella minoranza, è sempre stato irrisorio se non pari allo zero».

ULTIME NEWS