Pubblicato il

Fiumicino, oggi presentazione del libro ''Ciak si vola'' all’isola del cinema

FIUMICINO – Il racconto dell’aeroporto di Fiumicino attraverso le sue storie legate al cinema approda a L’Isola del Cinema. Venerdì 17 giugno, alle ore 21.30 presso lo Schermo Tevere dell’isola Tiberina, nell’ambito della rassegna “Hollywood sul Tevere” sarà presentato il volume «Ciak si vola» dedicato ai 55 anni di vita dello scalo romano e ai film che vi hanno ambientato il loro set. «Ciak si vola», scritto dal giornalista Giulio Mancini, appassionato di cinema e di storia del litorale romano (già autore del volume “Ostia set naturale” sul rapporto tra la settima arte ed il Lido), è dedicato alla riscoperta dell’aeroporto di Fiumicino, al suo rapporto con il mondo di celluloide. Il “Leonardo da Vinci”, il 15 gennaio di quest’anno ha spento la candelina numero 55. Anche se la cerimonia d’inaugurazione si era frettolosamente svolta il 20 agosto del 1960, in effetti solo all’inizio dell’anno successivo tutte le compagnie che operavano a Ciampino venivano trasferite a Fiumicino. A questo compleanno speciale è dedicato il volume di 148 pagine ricco di foto d’epoca, di storie, di statistiche e di aneddoti. Sono 80 le pellicole documentate, con curiosità legate ai principali attori culturali italiani, da Luigi Zampa a Dino Risi, Luigi Comencini, Woody Allen, Sergio Corbucci, Michelangelo Antonioni, Mario Bava, Citto Maselli, Steno ed il figlio Carlo Vanzina, Luciano Salce e agli interpreti famosi.

ULTIME NEWS