Pubblicato il

Il Trittico: "Il turismo può far crescere la città"

Il Trittico: "Il turismo può far crescere la città"

L’associazione socio-culturale fa una lista di speranze e suggerimenti per valorizzare maggiormente di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – “La convinzione che l’avvio di una fase di crescita complessiva e più in generale di una reale evoluzione della situazione locale sotto i profili economico, sociale e culturale è strettamente legata allo sviluppo del turismo non è ancora sufficientemente presente”. 

Lo dichiara l’associazione socio-culturale Il Trittico che prosegue: “Chissà che gli investimenti inseriti nel Piano triennale delle opere pubbliche, le prescrizioni Via dell’Enel e la convenzione tra città e porto, per effetto di alcuni elementi che vi sono inseriti, non concorrano a rafforzare ed estendere un tale convincimento e a mettere in moto un processo del genere”. Il suggerimento dell’associazione è dunque quello di dare maggior importanza al turismo per fa si che sproni il resto dell’economia e tutta la città a crescere. 

“L’intervento  – aggiungono dal Trittico – annunciato sui depuratori e quello di Enel per una manutenzione straordinaria sulla rete fognaria potrebbero dare un impulso proprio in tale direzione. Nel caso che ciò avvenga, oltre agli attesi benefici  di natura ambientale e igienico-sanitaria, ne  deriverà l’eliminazione di uno dei punti deboli della nostra ricettività balneare, e cioè il pericolo sempre incombente di un inquinamento del mare e di sversamenti di liquami. Ma anche  il posizionamento  di una cartellonistica – suggeriscono – turistica che comunichi al visitatore la scena fisica della vita umana sia del centro storico che della città moderna, può stimolare l’avvio di quell’azione di riqualificazione dello spazio urbano. Un primo passo – concludono – per conferire finalmente al settore dell’attività turistica il ruolo che gli compete”.

ULTIME NEWS